Gabin Dabirè e Angelo Ricciardi aprono la VI edizione di EtnicArezzo

La rassegna “etnicArezzo” organizzata dal Circolo Culturale Arci Aurora e dall’Associazione Culturale Musicanti del Piccolo Borgo apre la sua sesta edizione lunedì 6 luglio alle ore 22,00 in piazza Sant’Agostino, all’interno del grande contenitore culturale OrgiasticAurora, e si protrarrà per tutti i lunedì di luglio in quattro serate tutte da ascoltare.

“Là dove senti cantare fermati, gli uomini malvagi non hanno canzoni” questo l’invito rivolto alla città da Silvio Trotta, direttore artistico degli eventi che scelto gruppi molto diversi tra loro ma con una matrice comune: tutti hanno costruito i loro repertori viaggiando sulle tracce sonore dei popoli del mondo fino ad esserne testimoni nella complessità di questo nostro presente poliedrico e multietnico.

La prima serata affida a Gabin Dabiré la testimonianza autentica di una musica trasculturale possibile, tessuta su esperienze di vita e di incontri musicali senza frontiere.
Cantautore, cantastorie, musicista e poeta carismatico, originario del Burkina Faso, ma oramai cittadino del mondo, Gabin Dabiré armonizza e miscela magistralmente stili e sonorità africane con ritmi e melodie diverse, frutto di ricerca aperta, di sperimentazioni e collaborazioni con i più prestigiosi musicisti europei, asiatici e africani.

http://www.arezzonotizie.it/art_generi/art_attualita/gabin-dabire-angelo-ricciardi-aprono-vi-edizione-etnicarezzo/

No Comments Yet.

Leave a reply